Non ce l’ha fatta Pietro Lupo., 23enne di Pertosa rimasto coinvolto nel grave scontro tra auto e moto avvenuto questa sera a Polla lungo via Annia.

Per cause da accertare la moto guidata dallo sfortunato giovane e una Fiat Bravo con a bordo una coppia di Caggiano si sono scontrate. L’impatto per il 23enne è stato violento, mentre la donna seduta al lato passeggero dell’auto è stata tirata fuori dall’abitacolo dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina.

I sanitari del 118 hanno condotto i due feriti all’ospedale “Luigi Curto”. Il 23enne è stato ricoverato in Rianimazione dove ha smesso di vivere poco dopo a causa della gravità delle ferite riportate. La donna, ricoverata in un primo momento in Rianimazione a Polla, è stata trasferita al “Cardarelli” di Napoli. Non sarebbero preoccupanti, invece, le condizioni del conducente della Fiat Bravo.

Un medico del servizio 118, presente sul posto per soccorrere i feriti, ha avuto un infarto ed è stato ricoverato.

Sul posto per i rilievi del caso i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che dovranno ricostruire la dinamica del drammatico incidente. La salma del giovane si trova presso l’obitorio del “Curto” a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

26/8/2020 – Grave scontro tra auto e moto a Polla. Feriti un giovane e una donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.