Domani, sabato 18 luglio, alle ore 19.00 nella Villa Comunale “Paolo Borsellino” a Silla di Sassano si terrà una sessione straordinaria del Consiglio Comunale con all’ordine del giorno il conferimento della benemerenza in memoria di Borsellino al Procuratore Capo della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro, dottor Vittorio Russo.

Lo speciale Consiglio Comunale cade a 23 anni dalla morte del magistrato assassinato da Cosa Nostra il 19 luglio del 1992 insieme a cinque agenti della scorta in quella che è passata alla storia come “strage di via D’Amelio”.

Il Consiglio Comunale sarà preceduto da un momento di preghiera celebrato da don Bernardino Abbadessa. Alla cerimonia saranno presenti oltre ai Sindaci e alle Istituzioni del territorio, il Sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa On. Gioacchino Alfano e il Comandante Provinciale di Salerno dell’Arma dei Carabinieri il Colonnello Riccardo Piermarini. Inoltre, eccezionalmente sarà presente il Trombettiere dell’Esercito Italiano.

Borsellino, insieme a Giovanni Falcone, è stato uno dei personaggi di spicco nella lotta alla mafia e la Villa Comunale sassanese, soltanto un anno fa, gli fu intitolata per volere dell’Amministrazione guidata dal sindaco Tommaso Pellegrino. All’ingresso nei giardini è possibile inoltre ammirare un murales dedicato ai due magistrati.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.