Per preservare ulteriormente la salute dei cittadini, contenere e contrastare il diffondersi del Coronavirus, in aggiunta a tutti gli obblighi, divieti e raccomandazioni previsti dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, il sindaco di Sapri, Antonio Gentile, con ordinanza ha disposto il divieto ai conducenti delle auto in transito su tutto il territorio comunale di trasportare negli autoveicoli altre persone, fatta eccezione per i familiari conviventi, per i casi di emergenza, per il personale sanitario, delle Forze dell’Ordine e di soccorso in quanto non garantibile la distanza interpersonale di almeno un metro all’interno dell’abitacolo.

Facciamo sul serio e non obbligateci a sanzionarvi – dichiara Gentile -. Continuano i controlli serrati e oggi abbiamo assunto due vigili part-time fino a fine emergenza“.

Il primo cittadino, inoltre, annuncia che in questi giorni stanno arrivando a casa le bollette della TARSU già spedite mesi fa.

Vi diffondo un messaggio di tranquillità – afferma – vi sto chiedendo ripetutamente di restare in casa e quindi non vi chiederò mai di uscire per fare dei pagamenti (l’Ufficio Tributi ha già dato disposizione di non prevedere sanzioni per eventuali ritardi). In merito alle rimodulazioni delle rate e alle altre proposte, senza fare i primi della classe, stiamo in attesa dei provvedimenti straordinari che stanno per adottare Governo e Regione anche in accordo con ANCI e ALI. C’è un tempo per fare i primi della classe e un tempo per vincere con tutta la classe“.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*