I locali dell’ufficio postale di Sapri, tra via Nicotera e piazza Marconi, hanno preso fuoco rischiando di mandare in fumo denaro, corrispondenza e documenti. Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme e impedito che la situazione degenerasse.

La vicenda risale alla tarda serata di domenica, quando alcuni residenti hanno visto del fumo provenire dai locali delle Poste e hanno fatto scattare l’allarme.

Sul posto sono intervenuti prontamente i caschi rossi che hanno domato le fiamme, evitando che si propagasse oltre lo stabile.

Sono intervenuti anche i Carabinieri della Compagnia di Sapri, coordinati dal comandante Michele Zitiello per le indagini del caso. Subito al vaglio l’ipotesi di un corto circuito partito dalla macchinetta del caffè, poi confermato dalla relazione dei Vigili del Fuoco.

L’ufficio postale resterà chiuso nei prossimi giorni per consentire il ripristino della struttura.

– Tania Tamburro – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*