È stato intitolato questa mattina alla memoria del Maresciallo della Capitaneria di Porto Francesco Cetrola il Laboratorio Nautico dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Sapri.

Una cerimonia che cade nel giorno del compleanno di Francesco che perse la vita in un incidente avvenuto nel 2013 nel porto di Genova dove il Maresciallo prestava servizio.

A scoprire la targa a lui dedicata è stata proprio la mamma di Francesco, Maria Romana Alfano, accompagnata dal Dirigente Scolastico Corrado Limongi e dal Contrammiraglio e Direttore Marittimo della Campania Pietro Vella.

Una cerimonia che è stata preceduta anche dalla consegna di una borsa di studio offerta dalla famiglia Cetrola alla neo diplomata Giorgia Barbetta, un’alunna si è distinta per le capacità scolastiche.

Questa borsa di studio consegnata in ricordo di Francesco deve essere da esempio per le future generazioni – ha dichiarato Limongi –  È importante dare il giusto merito ai valori scolastici e all’impegno, lo stesso che il Maresciallo Cetrola metteva nel suo lavoro”.

Un ringraziamento particolare è arrivato dalla mamma di Francesco che ha fatto un plauso alla scuola per l’intitolazione del Laboratorio e ai rappresentanti della Capitaneria di Porto presenti che hanno sempre espresso la loro vicinanza alla sua famiglia.

Il Maresciallo Cetrola operava nel difficile sistema di controllo del traffico nel porto di Genova ha dichiarato il Contrammiraglio Vella – e lo faceva con bravura e professionalità. E’grazie a queste manifestazioni che manterremo sempre vivo il suo ricordo“.

Infine non sono mancati i saluti del Sindaco Antonio Gentile che ha ricordato agli studenti quanto siano importanti determinati valori.

Durante la manifestazione è stata letta una lettera del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico della Campania Luisa Franzese.

– Maria Emilia Cobucci –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*