Contrastare l’evasione fiscale è uno dei principali obiettivi del progetto di revisione della numerazione civica predisposto dall’ufficio anagrafe del Comune di Sant’Arsenio su impulso del Commissario Prefettizio Ada Ferrara, azione predisposta prima delle elezioni dello scorso 11 giugno.

Per l’attuazione è stato previsto un impegno di spesa di circa 4500 euro e l’impiego di 2 addetti dell’anagrafe e di 1 dell’Ufficio Tecnico. L’obiettivo è quello di completare la numerazione civica di 61 aree di circolazione entro 5 mesi .

L’attività partirà con il confronto dei dati risultanti dall’ultima rilevazione della numerazione civica effettuata nel 2001 e la situazione attuale per poi verificare attraverso i sopralluoghi gli accessi delle abitazioni e dei locali per le attività commerciali e professionali.

Nella relazione del progetto viene evidenziato che “si tratta di un lavoro di grandissima utilità, anche sotto il profilo finanziario, perchè faciliterà la lotta all’evasione fiscale”.

Al termine delle verifiche si provvederà “ex novo” alla numerazione civica dei fabbricati insistenti nei nuovi insediamenti realizzati dal 2001 ad oggi.

Sarà attivato uno sportello per chiarimenti ed informazioni sul progetto.

– Erminio Cioffi –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*