Saranno ben 17 i musei che aderiranno al protocollo d’intesa “Rete Musei del Vallo di Diano” coordinato dalla Fondazione MIdA.

Sabato 17 giugno alle ore 10.30, presso la chiesa di San Nicola de Domnis a Padula, i rappresentanti di tutti i musei firmeranno l’accordo per realizzare una rete museale locale, con l’obiettivo di creare un’offerta turistica integrata agevolata e favorire forme di comunicazione per la promozione unitaria dei percorsi museali del Vallo di Diano. Alla firma dell’intesa seguirà una conferenza stampa di presentazione del progetto “Rete dei Musei Vallo di Diano”.

La scelta del 17 giugno – spiegano gli aderenti al progetto – è simbolica dal momento che coincide con la ricorrenza della Prima Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, in programma domenica 18 giugno, un evento pensato per dare visibilità ai tantissimi piccoli musei italiani, custodi di potenzialità inespresse, proprio come quelli del Vallo di Diano”.

Baluardi preziosi per la tutela e la valorizzazione dei beni materiali e immateriali di ogni territorio, infatti, i piccoli musei custodiscono tradizioni e incarnano identità locali oltre ad investire su ricerca e innovazione.

Nel corso della conferenza stampa verranno illustrati i dettagli della neonata Rete Musei Vallo di Diano, supportata dall’Assessorato al Turismo della Regione Campania.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*