Il consigliere di maggioranza di Sant’Arsenio, Carmine Graziano, ha protocollato la sua fuoriuscita dal gruppo di maggioranza e si è dichiarato consigliere indipendente.

Una decisione maturata già un anno fa, ha fatto sapere Graziano, quando decise di restituire le deleghe al sindaco Donato Pica.

C’è stata poca coerenza con i colleghi consiglieri e assessori – ha spiegato Graziano -. Dopo aver riconsegnato al primo cittadino, circa un anno fa, le deleghe che mi erano state attribuite, ho sperato che si raggiungesse un accordo, che ci fosse maggiore condivisione nelle scelte politiche, ma tutto ciò non è avvenuto“.

Graziano ha spiegato di non essere in disaccordo con l’operato della maggioranza, ma che la sua decisione è scaturita da un mancato coinvolgimento nelle decisioni dell’intero gruppo.

A breve – ha concluso Carmine Graziano – credo che avrò anche un confronto con il sindaco Pica“.

Antonella D’Alto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*