carabinieri evidenza 2Quattro minorenni di origine eritrea hanno tentato di fuggire, questa mattina, dal primo piano di una casa famiglia di San Pietro al Tanagro, riportando ferite agli arti inferiori.

E’ accaduto poco dopo le 6.30, quando le quattro eritree, di età tra compresa tra i 15 e 17 anni, hanno provato a lasciare il centro di accoglienza “Il sentiero” che le ospitava da sabato notte. Sono saltate dal balcone della loro camera da letto, a circa un paio di metri dal suolo, e hanno riportato diverse ferite, in particolare agli arti.

Al momento solo una minorenne è ancora ospite della casa famiglia di San Pietro al Tanagro da mesi.

Sul posto è giunto il personale del 118 che le ha trasportate presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla, dove sono ricoverate. Per tre di loro fratture alle caviglie, una quarta ragazza avrebbe riportato solo leggere contusioni. Le loro condizioni non destano pertanto preoccupazione.

Sulla vicenda i Carabinieri della Stazione di Polla hanno già ascoltato gli interessati.

– Tania Tamburro – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.