Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha disposto la chiusura della Villa Comunale per oggi e per il 31 dicembre a causa dell’aumento di contagi da Covid.

Per limitare ogni occasione di assembramento e considerate le disposizioni regionali in materia di sanità pubblica, il Comune ha vietato l’accesso al luogo pubblico.

La necessità è quella di salvaguardare il patrimonio comunale dalle intemperanze e dagli atti vandalici dovuti al consumo di bevande alcoliche e dall’uso di petardi soprattutto in occasione dei giorni di vigilia. La Villa Comunale sarà chiusa a partire dalle ore 15 fino alle ore 7 del mattino successivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano