sala consilina cartello 01E’ durato meno di dieci giorni il cartello con il divieto di giocare a pallone nella piazzetta in località Sant’Antonio a Sala Consilina.

I residenti della zona, esasperati dagli schiamazzi causati dai ragazzi che hanno deciso di trasformare, soprattutto nelle ore notturne, la piazzetta in un “campetto polivalente” dove poter giocare a calcio e a pallavolo, in seguito ad un incontro tenuto con l’Amministrazione Comunale, avevano ottenuto l’installazione del cartello con il divieto.

sala consilina cartello 02Il 14 luglio gli operai del Comune avevano posizionato il cartello con il “divieto di giocare a pallone su tutta la piazza”. Cartello che però non ha sortito gli effetti sperati perchè, nel frattempo, i tornei “notturni” non si sono fermati e, come ciliegina sulla torta, i ragazzi in questione, che a quanto pare in fatto di inciviltà, maleducazione e affini non sono secondi a nessuno, hanno “ben pensato” di rimuovere anche il cartello, ignari del fatto che si rischia anche di finire sotto processo per il reato di furto aggravato. 

– Erminio Cioffi – 


 

Un commento

  1. Già non c’è ceppa …se poi gli vietate anche di giocare a pallone. ..
    Il comune trovi un area dove sti ragazzi posssno giocare senza arrecare fastidio. ..
    Problema risolto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*