Verso una probabile risoluzione la questione che da settimane si protrae a Sala Consilina e che riguarda la nuova gestione della mensa. Infatti le rappresentanti della commissione mensa Rosaria Beltotti e Isabella Mazzeo si erano fatte portavoce di una protesta, condivisa da quasi tutte le mamme, che riguarda i kit della mensa in policarbonato da riportare a casa per il lavaggio dopo la consumazione del pasto.

Ci siamo riuniti ieri con il sindaco e con il segretario – dichiara la rappresentante Rosaria Beltotti  i quali ci hanno garantito che oggi avrebbero incontrato il titolare della mensa per risolvere questa questione. Oggi si sono incontrati e ci hanno garantito che questi kit verranno ritirati e nei prossimi giorni verrà installata una lavastoviglie industriale, nel plesso di San Rocco dove sono posizionate le cucine e l’ASL farà anche una verifica per vedere se sarà tutto a norma. Dopo si potrà iniziare con i kit ma per il momento verrà ancora utilizzato il monouso biodegradabile come da contratto”.

Questa notizia non è ancora ufficiale – continua- però facendo dei giri per le scuole abbiamo appurato che questi kit sono stati ritirati. Nel giro di poco dovrebbero ripristinare il servizio con la lavastoviglie e non avverrà nessun trasporto di kit sporchi a casa“. 

“Si è deciso di ritirare il kit mensa – ha dichiarato invece il consigliere Olga Farinaed appena sarà installata la lavastoviglie questo kit verrà restituito. Non è vero che sono fatti in melanina, questa cosa è assolutamente falsa perché abbiamo anche delle certificazioni”.

– Annamaria Lotierzo –


  • Articolo correlato:

6/12/2017 – Sala Consilina:tensioni in Consiglio sul kit della mensa. Approvato il registro dei testamenti biologici

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*