Sala Consilina - Piazza Umberto ICon l’arrivo del periodo natalizio arriva anche la pessima “usanza” dell’utilizzo di petardi e diavolerie simili per far “sentire” in maniera ancora più “forte” il clima natalizio. Quest’anno, al gruppo di adolescenti “aficionados” dei petardi, si è aggiunto anche un “simpatico” pensionato, ex camionista, che puntualmente tutte le sere ama passeggiare in Piazza Umberto I, in pieno centro a Sala Consilina, lanciando di tanto in tanto qualche petardo alle spalle di persone che sono ferme in piazza a fare quattro chiacchiere.
Ormai questo “rito” si ripete da un paio di settimane e, ieri sera, il pensionato “dinamitardo” ha ben
pensato di lanciare uno dei suoi petardi sotto un passeggino.
Il petardo è esploso per fortuna senza far male il bambino che era sul passeggino che, spaventato, ha iniziato a piangere. La madre del piccolo ha iniziato ad inveire contro il pensionato che noncurante di quello che aveva fatto si è allontanato senza dire nulla.
Come se non bastasse, qualche suo amico che ha assistito alla scena borbottando ha anche rivolto qualche parola poco gentile alla madre del bambino che ha manifestato l’intenzione di voler sporgere denuncia.
– ondanews –

Commenti chiusi