Le Fiamme Gialle di Vallo della Lucania hanno trovato, all’interno di un bar a Sacco, un apparecchio da divertimento e intrattenimento noto come “Totem che, all’insaputa della clientela, era sprovvisto delle autorizzazioni rilasciate dagli Enti preposti.

L’apparecchio, sequestrato, era privo del collegamento alla piattaforma telematica di controllo dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, che consente poi di applicare il relativo prelievo erariale.

Nei confronti del titolare del bar è stata conseguentemente irrogata una sanzione per un importo che potrà variare da 20mila a 50mila euro, ed è stata inoltre effettuata una segnalazione all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la quantificazione esatta della sanzione irrogata.

– Maria De Paola –

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano