Continua a tenere banco nel Golfo di Policastro il problema legato alla potabilità dell’acqua che, a causa del maltempo degli ultimi giorni, ha assunto un colore torbido e proprio per questo motivo Consac Gestioni Idriche Spa ha inviato un avviso ai Comuni attraverso cui sconsiglia di utilizzare l’acqua corrente per scopi potabili.

A questo proposito il sindaco di Sapri, Antonio Gentile, ha emesso un’ordinanza di non potabilità.

Nella giornata di ieri Assunta Grippo, responsabile di Fare Verde Cilento, ha trasmesso via fax al Consac un sollecito a provvedere immediatamente alla potabilizzazione dell’acqua per uso domestico dei Comuni di Sapri, Vibonati, Ispani e Santa Marina.

L’acqua che da molti giorni fuoriesce torbida e giallastra – spiegano da Fare Verde Cilento – ha indotto la Consac ad una serie di comunicati stampa con inviti cautelari alla cittadinanza a non usare l’acqua per usi potabili. Nelle more dell’intervento di potabilizzazione Fare Verde Cilento sollecita un abbassamento delle tariffe per compensare l’onere (al momento gravante sull’utenza) di provvedere alla fornitura per uso potabile, con notevole dispendio di costi ed energie“.

– Chiara Di Miele –


  • Articoli correlati:

11/11/2017 – Maltempo. Acqua torbida e non potabile dai rubinetti del Golfo di Policastro

6/11/2017 – Maltempo. Forti piogge e disagi nel Golfo di Policastro, acqua torbida dai rubinetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano