Ieri pomeriggio la Centrale operativa dei Carabinieri della Compagnia di Sapri è stata allertata da un nigeriano residente a San Giovanni a Piro, il quale ha chiesto aiuto perchè gli era stata rubata la bici elettrica che aveva legato con una catena su un marciapiede a Policastro.

Il ladro, descritto come un ragazzo con numerosi tatuaggi, era stato visto darsi alla fuga in direzione nord. Partendo dalla descrizione fornita, sono scattate le ricerche e poco tempo dopo la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Torre Orsaia ha ritrovato la bicicletta rubata nei pressi dell’abitazione del 37enne L.G., domiciliato a Torre Orsaia.

L’uomo non è riuscito a dimostrare il regolare possesso della bicicletta e quindi è stato arrestato per furto aggravato in flagranza e posto ai domiciliari in attesa di giudizio.

La e-bike, del valore di 1000 euro circa, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano