I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Paolo Cristinziano, hanno arrestato a Polla un 26enne ritenuto responsabile di furto aggravato.

Il ladro è un pregiudicato della zona e, dopo aver sfondato una porta di vetro, è entrato nei locali di un distributore di carburanti e successivamente, forzando la cassa self service, si è impossessato di 2300 euro.

Grazie alla collaborazione dei derubati è stato però individuato e arrestato dai militari dell’Arma. L’intera somma è stata riconsegnata al legittimo proprietario.




Il 26enne, dopo le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*