Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Polla in campo con Legambiente e Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni per “Puliamo il mondo”.

All’iniziativa, nata con l’intento di educare i cittadini al rispetto ed alla cura dell’ambiente, ha aderito anche l’Amministrazione comunale di Polla, con in testa il sindaco Massimo Loviso, coadiuvato dal vicesindaco Giuseppe Curcio e dall’assessore Federica Mignoli.

Il programma ha previsto la visita presso i binari della ormai dismessa stazione ferroviaria di Polla dove gli alunni, accompagnati dai loro docenti e dalla Dirigente scolastica Sabrina Rega, hanno provveduto a raccogliere una ingente quantità di rifiuti sparsi lungo il tratto abbandonato della ferrovia.

“Voglio ringraziare l’Amministrazione comunale e il Presidente del Parco, l’onorevole Tommaso Pellegrino, per aver consentito agli alunni della nostra scuola di impegnarsi in un’attività altamente formativa come quella promossa da Legambiente tesa ad educare tutti alla cura ed al rispetto dell’ambiente – ha riferito la Dirigente Rega –  L’occasione è gradita anche per ringraziare tutti i miei docenti che hanno favorito in maniera costruttiva la partecipazione dei nostri alunni a questo evento”.

Anche per il sindaco Massimo Loviso “la giornata di oggi ha un valore molto importante non soltanto per la comunità scolastica ma anche per tutti noi cittadini. Manifestazioni come quella di oggi devono indurre tutti noi a riflettere su ognuno dei nostri comportamenti che devono mirare sempre  alla salvaguardia del bene comune e ben vengano questi insegnamenti che i nostri alunni ci danno spronandoci sempre di più ad avere cura e rispetto dell’ ambiente che ci circonda”.

Alla manifestazione è intervenuto anche il consigliere provinciale e Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino.

“Una giornata di sensibilizzazione molto importante è quella che i ragazzi di oggi ci hanno proposto – ha affermato l’on. Pellegrino –  Il Parco, impegnato da sempre nel sostenere progetti che riguardano l’educazione ambientale, non poteva non essere presente qui ed io voglio cogliere l’occasione per ringraziare il Comune di Polla e la Dirigente Rega per aver  consentito questa straordinaria manifestazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano