Provincia di Salerno. Assemblea dei Sindaci e ultimo Consiglio prima delle elezioni



























 

Si è svolta questa mattina a Salerno, presso Palazzo Sant’Agostino, l’Assemblea dei Sindaci, convocata dal Presidente della Provincia, Michele Strianese che ha fatto il punto della situazione sui progetti e lavori da portare a termine per l’edilizia scolastica e le strade del territorio.

La Provincia è un’importante stazione appaltante e un ente che interloquisce con i Comuni e i cittadini. Sul territorio ci sono 140 istituti scolastici con maggiori criticità, gli interventi sono molto difficili e costosi e con le poche risorse che abbiamo a disposizione cercheremo di fare il possibile – dichiara Strianese – Con la finanziaria 2019 lo Stato ha messo a disposizione 4 milioni e mezzo di euro per l’edilizia scolastica e grazie a un lavoro di programmazione fatta negli anni scorsi riusciamo ad attingere ad altri fondi come quelli regionali di circa 3 milioni e 600mila euro che useremo per interventi tempestivi, già in fase di progettazione esecutiva. Inoltre la Regione Campania ci ha concesso altri 3 milioni e 200mila euro per l’adeguamento antincendio degli istituti scolastici. Con i finanziamenti del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca stiamo partendo con le gare di appalto per 4 istituti della provincia, tra cui il ‘Cicerone’ di Sala Consilina”.










Durante l’incontro è stata rimarcata la grave crisi che interessa gli enti provinciali e i disagi da affrontare a causa delle ridotte risorse finanziarie.

“Anche per le strade stiamo predisponendo un piano di manutenzione per il 2019, infatti investiremo 7 milioni di euro con interventi specifici su criticità del territorio – conclude Strianese – Stiamo cercando di fare il possibile per risolvere i problemi, per rispondere a ogni esigenza e mettere in moto l’economia. Dopo il rinnovo del Consiglio provinciale ci aspetta un lavoro duro e insieme cercheremo di essere presenti sul vasto territorio”.

L’Assemblea dei Sindaci ha approvato all’unanimità la revisione dello Statuto dell’Ente provinciale e il Rendiconto di Gestione relativo all’esercizio finanziato 2017.

Inoltre oggi si è tenuta l’ultima seduta del Consiglio provinciale prima delle elezioni che si svolgeranno domenica 3 febbraio. “Voglio ringraziare – dichiara Strianese – tutti i consiglieri uscenti, per il lavoro svolto fino ad oggi con enorme impegno e dedizione. A soli tre mesi dall’inizio del mio mandato di Presidente posso affermare che è stato veramente prezioso il lavoro che il Consiglio ha svolto sempre al mio fianco. In particolare ho potuto apprezzare il sostegno datomi dai colleghi consiglieri in ogni momento, in pieno spirito di collaborazione. Voglio anche augurare buon lavoro a chi subentrerà a seguito delle elezioni”.

– Rosanna Raimondo –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*