Paura per un 41enne di Altavilla Silentina che ieri si è gravemente ferito mentre stava effettuando la potatura di alcuni alberi in un terreno in via Tempa di Pilato.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno” l’uomo stava tagliando i rami di alcune piante quando, all’improvviso, uno di questi è piombato su un cavo della pubblica illuminazione che si è spezzato ed ha colpito lo sventurato.

Il 41enne, dunque, è stato scaraventato al suolo da un’altezza di oltre un metro ed ha sbattuto violentemente la testa.

Sul posto sono giunti immediatamente i sanitari del 118 che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli dove è stato ricoverato in prognosi riservata a causa delle gravi ferite riportate al cranio. Non sarebbe però in pericolo di vita.

Presenti sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri della Stazione di Altavilla Silentina che dovranno ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*