In merito alla posizione espressa dalla segreteria provinciale del PD sul “caso Chirico” interviene anche l’ex sindaco e capogruppo dell’opposizione consiliare al comune di Teggiano, Rocco Cimino.

Se il PD voleva prendere una posizione, avrebbe fatto meglio se avesse utilizzato una forma più chiara – ha detto il dottor Cimino – Pur considerando che le esternazioni dell’assessore Chirico sono state frutto soltanto dell’inesperienza, dell’improvvisazione e dell’impreparazione, un partito che ha responsabilità politiche importanti, come appunto il PD, sa bene che chi riveste ruoli politici rilevanti all’interno di una comunità deve stare attento a ciò che dice e non lasciarsi andare, invece, a dichiarazioni ingenue ed inopportune“.

Il PD – conclude il capogruppo della minoranza di Teggiano – avrebbe dovuto assumere, pertanto, una posizione più chiara proprio per evitare che giovani inesperti ed impreparati commettano errori nei quali è incorsa l’assessore Chirico”.

– redazione – 


  • Articoli correlati:

7/9/2016 – Post dell’assessore di Teggiano su Isis. Il PD:”Condanniamo l’intolleranza”

5/9/2016 – Charlie Hebdo sul terremoto. Assessore di Teggiano:”Aveva ragione l’Isis!”


 

6 Commenti

  1. Io non sono Charlie, con questa satira hanno dimostrato di essere degli esseri spregevoli. Perchè i signori politici i rappresentanti istituzionali, prima francesi e poi italiani, non si sono indignati ? Non accetto assolutamente che si faccia satira di qualsiasi natura nei confronti di una popolazione vittima di un terremoto. Perchè il terremoto non fa distinzioni, colpisce a tutti.

  2. Rocco Cimino says:

    Sono davvero costernato!

    Di solito non amo molto questo mezzo di comunicazione (inteso come messaggi) ma credo che il commento dell’ingegnere Chirico meriti una breve risposta.

    Voglio ricordare al suddetto che il sottoscritto esplica una funzione politica e che, pertanto, ha il diritto dovere di rendere dichiarazioni che alla politica attengono, sempre che non siano lesive della persona, a differenza di quanto da lui fatto,con termini diffamatori ( per i quali mi riservo di riflettere nell’ipotesi di querela), e che la figliola ha un incarico istituzionale per il quale, che io sappia, non è previsto tutoraggio parentale.

    Avrebbe fatto meglio, l’ingegnere, a stare zitto, soprattutto nell’interesse della figlia che, come tanti giovani della sua età, al di là di qualche comprensibile ingenuità, è assolutamente in grado di affrontare sfide impegnative come quella che la vede attualmente impegnata.

    Io non conosco l’utilità della esistenza dell’ingegnere e, francamente, poco mi importa; sono certo della inutilità e della inopportunità del suo intervento, di una difesa d’ufficio non richiesta e, a mio avviso, assolutamente non necessaria.

    Rocco Cimino – capogruppo del gruppo consiliare RINNOVIAMO DIANO

  3. L’esternazione infantile nasce dal non aver compreso il senso della vignetta:un popolo che sopporta di tutto ,dal Vaiont ai nostri giorni(scuole ed ospedali che si sgretolano ad ogni terremoto,gallerie e ponti di autostrde appena costruite che rischiano di crollare anche senza scosse,frane ed inondazioni che non si contano)ed ogni volta si piangono imorti ,si organizzano funerali di stato,qualcuno ride nella notte del terremoto dell’Aquila o pensa che si produce Pil,merita forse un pugno nello stomaco per svegliarsi.Ma come al solito,quando il dito indica la luna,pochi guardano la luna,molti guardano il dito.

    • SALVATORE CHIRICO says:

      CARISSIMO MICHELE …. NON SO CHI TU SIA ,,,, MA…. SEI UN GRANDE …. ROCCO …. POVERINO ,…. E’ SEMPRE PIU’ UN INUTILE …. LA NOSTRA COMUNITA’ HA BISOGNO DI RISPOSTE E DI PROPOSTE, HA BISOGNO DI LAVORO E DI CRESCITA ECONOMICA … E LUI …. DI CHE SI PREOCCUPA … SI PREOCCUPA DI METTERE IN RISALTO PENSIERI DIFFAMATORI SENZA PERNSARE CHE LA GENTE SI ASPETTA ALTRO… NON SOLO DA LUI MA ANCHE DALLA MADDALENA CHIRICO … CHE TI POSSO GARANTIRE …..HA UN MILIONE DI IDEE DA METTERE IN CIRCOLO E SONO PROPRIO LE PERSONE INUTILI COME LUI CHE NON LE FANNO DECOLLARE… PER QUESTO LASCIO IN SEGUITO CON ESATTEZZA I MIEI CONNOTATI …. PERCHE’ NON VOGLIO CHE CI SIANO EQUIVOCI O INTERPRETAZIONI …. SONO PRONTO A QUALSIASI CONFRONTO PUBBLICO MA SOLO CON PERSONE CHE SI CERTIFICANO CON ESATTEZZA CHI SONO ….

      • Carissimo signor Chirico ,noto che l’assessora ,sua figlia ha un avvocato difensore,peraltro poco valido.Lei in questo modo offende la sua (di lei)intelligenza.Non era mia intenzione offenderla ,tantomeno giudicare le sue capacita’ amministrative,senz’altro notevoli,visto che si tratta di sua figlia:buon sangue non mente! Volevo solo proporle una lettura diversa della vignetta,non superficiale.Tenga presente che la quasi totalita’degli italiani ,compreso il ministro Alfano,nehanno frainteso il senso.Si chieda perche’ ci indigniamo per una vignetta e non per quello che e’ accaduto.Carissimo,la vera satira deve far riflettere,deve attivare i pochi neuroni non anestetizzati che ci restano.Le consiglio la lettura de “Il Male” ,uno dei pochissimi giornali di satira in Italia e vedra’ che ci intenderemo.Ad Maiora!

      • P.S.Ci accontenteremmo di poche idee buone e realizzate;non vorremmo essere additati come il paese italiano piu’ ricco ed efficiente ed essere imitati dai tedeschi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.