Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – Sezione Falchi, impiegati nei servizi di prevenzione e vigilanza durante l’evento “Luci d’artista” a Salerno, sabato sera hanno arrestato in flagranza di reato un pluripregiudicato ritenuto responsabile di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti hanno notato due giovani incappucciati saltare da un balcone di un’abitazione al primo piano di via San Leonardo. Alla loro vista i due si sono dati alla fuga in diverse direzioni, mentre uno, scappando, ha buttato a terra un grosso cacciavite che è stato poi recuperato e sequestrato. Al termine di un lungo inseguimento prima con l’auto di servizio e poi a piedi, gli agenti hanno raggiunto uno dei due giovani il quale ha opposto comunque resistenza anche dopo essere stato bloccato.

Per il secondo, fuggito in direzione opposta, sono state attivate immediate indagini per l’identificazione e la ricerca.

I proprietari dell’appartamento sono poi stati avvisati e così i poliziotti hanno accertato la forzatura della persiana e della porta di ingresso, ma fortunatamente nulla è stato rubato grazie al loro immediato intervento.

Il giovane bloccato durante la fuga è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Fuorni.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*