E’ stata presentata questa mattina, presso la nuova Stazione Marittima di Salerno, la XXIV edizione di “Puliamo il Mondo“, l’appuntamento di volontariato ambientale promosso da Legambiente che si terrà dal 23 al 25 settembre in tutta Italia (in Campania saranno circa 150 le aree ripulite da oltre 10mila volontari).

Presenti alla conferenza di presentazione il Presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo, il Direttore di Legambiente Campania Antonio Gallozzi, Tommaso Pellegrino, Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e Agostino Casillo, Presidente del Parco Nazionale del Vesuvio.

Oltre il 40% delle adesioni campane alla XXIV edizione dedicata all’integrazione e all’abbattimento delle barriere fisiche, culturali, sociali e mentali riguarda la provincia di Salerno. Anche il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni sarà interessato da numerose iniziative messe in campo da Comuni e scuole del territorio.

E’ un’iniziativa che assume un importante valore simbolico – ha dichiarato Pellegrino raggiunto da Ondanews – Auspico soprattutto il coinvolgimento delle scuole del Parco, perchè bisogna trasmettere ai nostri ragazzi il rispetto dell’ambiente. Ci saranno circa 40 iniziative con interventi nelle zone urbane, come piazze e parchi, per insegnare ai più giovani quanto sia importante preservare i nostri luoghi“.

Quest’anno ho inviato una lettera a tutti i sindaci del Parco – ci spiega il Presidente dell’Ente – cercando di coinvolgere i Comuni. Sapremo prima quali sono i siti realmente interessati che aderiscono e che riceveranno i kit comprati dal Parco“.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.