Scuola cani salvataggio

Un turista originario di Pozzuoli salvato da un cane bagnino. È accaduto nel pomeriggio di ieri a Palinuro, in località Saline. L’uomo, bagnante di 60 anni, in vacanza nella nota località balneare, si era tuffano in acqua raggiungendo una secca a circa 30 metri dalla riva, ma, a causa del mare agitato, era finito in una zona profonda non riuscendo più a tornare a riva.

Sono a scattate immediatamente le operazioni di salvataggio ad opera di un’unità cinofila della Scuola Italiana Cani Salvataggio, che da anni è presente sul territorio.

A soccorrere l’uomo ci ha pensato Flash, un labrador femmina che, insieme al suo conduttore, si è gettato in mare quando ha sentito l’invocazione di aiuto del bagnante in difficoltà.

Il cane ha tenuto a galla il 60enne riportandolo a riva dopo una dura lotta con le onde e la corrente. Subito dopo il soccorso, il turista è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale San Luca” di Vallo della Lucania dove è tuttora ricoverato, ma non è in pericolo di vita.

– Paola Federico –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*