Si è tenuto questa mattina, presso la Certosa di San Lorenzo a Padula, l’evento “Flower Design”, organizzato da Marianna Cafaro in collaborazione con la Banca Monte Pruno e il Maestro Pino Pinto. Protagonista Federica Ambrosini, professionista esperta di floral design, che ha dispensato utili consigli per diventare appunto flower designer ed event planner.

“Da piccola passavo il tempo a disegnare, ritagliare e incollare, le mie ‘opere d’arte’ erano poetici giochi e piccoli gioielli – ha dichiarato Federica Ambrosini – . Dopo la maturità, il sogno di bambina diventa realtà, la laurea in Architettura e Design. Studiando, sperimentando, viaggiando ho scoperto la mia passione e l’amore per i fiori che mi hanno portata a studiare le tecniche e a documentarmi sulle ultime tendenze del mercato anglosassone. Il mio stile spazia dalle composizioni rigogliose e naturali dal sapore british a quello architetturale e scenografico americano. I miei clienti sono i primi collaboratori, studio insieme a loro un progetto che comprende, oltre all’allestimento floreale, anche le decorazioni, prestando sempre massima attenzione ad ogni dettaglio. Il loro sogno è anche il mio”.

L’evento è stato supportato dalla Banca Monte Pruno che da sempre è pronta a sostenere iniziative di formazione dei giovani del territorio ed offrire utili stimoli di crescita professionale.

“Ringrazio soprattutto Marianna Cafaro che crea ogni volta degli appuntamenti di qualità – ha affermato Antonio Mastrandrea, responsabile segreteria di direzione della Banca Monte Pruno – ma soprattutto per le importanti presenze che riesce a portare qui nel nostro territorio. Marianna è una persona che crede in quello che fa e noi daremo sempre la nostra vicinanza per tutto quello che viene fatto”.

– Elena Francesca Comuniello –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*