L’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, ha fatto visita oggi pomeriggio all’Ente di Formazione Socrates a Sala Consilina per presentare il progetto di “formazione duale” contro la dispersione scolastica, che vede insieme sinergicamente Enti, associazioni datoriali e scuole. Presso la Socrates, infatti, è attivo il Corso per operatore delle lavorazioni artistiche e 15 allievi sono già all’opera, entusiasti di prendere parte ai laboratori e alle ore di lezione che mirano ad incamminarli nel mondo del lavoro.

La “formazione duale” rappresenta la possibilità di acquisire competenze di base attraverso la formazione sul campo grazie alle aziende che hanno dato disponibilità ad accogliere i ragazzi. Il corso della Socrates si avvale di una collaborazione operativa con il Polo produttivo ceramico di Vietri sul Mare attraverso la CNA di Salerno e le sue botteghe associate. Inoltre sono numerosi i partner che sostengono Socrates nell’iniziativa, tra cui il Liceo Artistico dell’Istituto “Pomponio Leto” di Teggiano, Europe Life, Tertium Millenium, l’Ente Bilaterale Ebac e l’Agenzia per il lavoro Pform.

Il corso – ha spiegato Caterina Di Bisceglie, Direttrice di Socrates – nasce per avvicinare i giovani che si sono allontanati dalla scuola ed evitare che lascino il territorio. I mestieri si sono persi e credo che dobbiamo fare un passo indietro ritornando alla scuola del mestiere. Il desiderio è che i nostri iscritti al corso si innamorino di questo lavoro, creando qualcosa di unico con le proprie mani“.

Presenti anche il consigliere regionale Maria Ricchiuti, Bruno Milo, Direttore dell’Ente Bilaterale per l’Artigianato, il sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, Massimo Burzo della Socrates e don Vincenzo Federico. “Ai minori non accompagnati presenti nelle nostre strutture – ha evidenziato il sacerdote – vogliamo offrire opportunità e strumenti che gli consentiranno di realizzare i propri sogni e questo corso lo abbiamo ritenuto una valida esperienza“.

Si tratta in concreto di 900 ore, suddivise tra lezioni teoriche in aula e lezioni pratiche. I ragazzi ogni settimana fanno visita ai laboratori del Liceo Artistico di Teggiano per apprendere nozioni di disegno e di scultura e in seguito saranno ospiti del CNA per poter incontrare i migliori ceramisti di Vietri sul Mare.

“La formazione duale – ha dichiarato l’assessore Marciani – è uno dei progetti a cui tengo di più e deve avere la stessa dignità e riconoscibilità che hanno gli Istituti Superiori. Questa è la sfida: che questo sistema che con tanta fatica abbiamo creato possa essere selezionato dalle famiglie e dai ragazzi anche in Campania. Vi abbiamo investito 19 milioni di euro e ho voluto puntare sugli ottimi risultati che sicuramente verranno conseguiti. All’inizio nessuno conosceva questi percorsi che abbiamo copiato dalla Germania, dove il tasso di disoccupazione è basso. Spero che grazie a questo corso tutti i giovani possano diventare delle star della ceramica per poter partecipare a importanti esposizioni d’arte“.

Ai microfoni di Ondanews i protagonisti della conferenza stampa.

– Chiara Di Miele –

Sala Consilina: l'assessore regionale Chiara Marciani alla Socrates per presentare la "formazione duale"

Sala Consilina: l'assessore regionale Chiara Marciani alla Socrates per presentare la "formazione duale"

Pubblicato da Ondanews.it su Venerdì 24 gennaio 2020

Sala Consilina: l’assessore regionale Chiara Marciani alla Socrates per presentare la “formazione duale”. Intervista a Simona Paolillo – CNA Salerno

Sala Consilina: l’assessore regionale Chiara Marciani alla Socrates per presentare la “formazione duale”. Intervista a Simona Paolillo – CNA Salerno – https://www.ondanews.it/sala-consilina-lassessore-regionale-chiara-marciani-alla-socrates-per-presentare-la-formazione-duale/

Pubblicato da Ondanews.it su Sabato 25 gennaio 2020

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*