Cambio della guardia in una segreteria comunale del Vallo di Diano. Il Comune di Padula ha, infatti, un nuovo funzionario. Si tratta di Francesco Cardiello.

Quarantuno anni, residente a San Pietro al Tanagro, Cardiello  giunge nel paese della Certosa dopo quasi 5 anni di servizio presso il Comune  di Teggiano.

Insediatosi con apposito decreto del primo cittadino padulese Paolo Imparato, il neo segretario comunale eredita il testimone di Michele Curcio.

Francesco Cardiello è stato, tra le altre cose, responsabile dell’area economico-finanziaria del Comune di San Pietro e dell’Unione dei Comuni Sant’Arsenio-San Rufo-San Pietro al Tanagro e  segretario della Comunità Montana Tanagro-Alto e Medio Sele. E’ tra i più giovani segretari di “fascia A” a livello nazionale.

– Cono D’Elia –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano