E’ stato premiato da un pubblico numeroso, caloroso e dagli occhi sognanti lo spettacolo di altissimo profilo artistico che ieri sera ha arricchito la Villa Comunale “Paolo Borsellino” a Silla di Sassano.

Peppino Di Capri, un’icona della musica leggera italiana degli ultimi cinquant’anni, si è esibito in un concerto che ha catturato l’attenzione dei tanti presenti in platea per oltre due ore. Fin dalle prime note il cantautore caprese ha creato una piacevole empatia con il pubblico, segno distintivo di un grande artista che non ha dimenticato l’umiltà e la voglia di interagire in maniera simpatica e affettuosa con i suoi fan.

I successi che hanno contraddistinto la sua lunga carriera, quelli sulle cui melodie sono nati tanti amori, si sono susseguiti in un crescendo di forti emozioni. “Roberta“, “Luna caprese“, il frizzante “Saint Tropez Twist“, “E mò e mò“, “Champagne” (prestato ultimamente anche a Guè Pequeno per un remake rap) e tante altre memorabili canzoni rimarranno impresse nei ricordi di chi ha scelto di partecipare a questa serata di fine estate raffinata e decisamente gradevole.

Premiata, dunque, la scelta dell’Amministrazione Comunale e del sindaco Tommaso Pellegrino che ha fortemente voluto il Maestro Di Capri nella Villa del paese, presentandolo come “un orgoglio campano“. Il concerto di ieri sera ha dato il La ad una serie di iniziative che rientrano nell’ambito della manifestazione Orchidee tutto l’anno…itinerario tra eventi, luci, ambiente ed arte”.

Ai nostri microfoni Peppino Di Capri e il sindaco Tommaso Pellegrino.

– Chiara Di Miele –



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.