Nei giorni scorsi il Direttore Generale dell’Asl di Salerno, dottor Antonio Giordano, e il Direttore del Dipartimento di Psichiatria dell’Asl, dottor Giulio Corrivetti, hanno presentato all’attenzione della Regione Campania un progetto che riguarda i lavori necessari per sistemare e adeguare il presidio ospedaliero di Sant’Arsenio.

Si tratterebbe di 2 milioni e 500mila euro da finanziare attraverso fondi europei che, aggiunti ai 700mila euro già stanziati e per i quali sono in fase di completamento le procedure di canteriabilità ai fini dell’appalto delle opere di ristrutturazione già previste, renderebbero maggiormente fruibile e sicura la struttura che ospita l’ospedale cittadino.

A questo proposito il sindaco Donato Pica esprime soddisfazione e ringrazia il Direttore Giordano e il Direttore di Dipartimento Corrivetti per l’attenzione rivolta al presidio santarsenese “nel prosieguo di un rapporto di proficua collaborazione ed accogliendo le sollecitazioni dell’Ente Comune“.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. cittadino says:

    ancora tanti sprechi della sanità……….capricci locali, quando oggi si pensa a non ridimensionare quello di polla…………..e poi si dice che ogni anno verso ottobre sono finiti i soldi per prestazioni sanitarie.

  2. Hanno ragione! É vergognoso vedere in che condizioni precarie versa l immobile e chi ci lavora, costretto ad arrangiarsi alla meglio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano