Nei giorni scorsi è stato effettuato un complesso intervento odontostomatologico su una bimba di 8 anni e 12 kg di peso all’ospedale di Lagonegro.

La bambina era affetta da leucoencefalopatia mitocondriale, una rarissima malattia con patrimonio genetico alterato e di cui al momento si ha notizia di soli 12 casi al mondo così come riportato dai dati Orphanet di marzo 2016.

Il complicato intervento è stato effettuato dall’equipe del servizio di Odontoiatria Speciale per pazienti critici e dal personale di S.O. e del Servizio di Anestesia e Rianimazione.

L’intervento ha reso necessario da parte del personale raccogliere preliminarmente tutte le informazioni disponibili circa la malattia, predisporre quanto necessario per una corretta conduzione anestesiologica e prevedere il ricovero in Terapia Intensiva della piccola paziente.

Il servizio di Odontoiatria Speciale, – fanno sapere dall’Azienda Sanitaria Locale di Potenzaattivo dal 2008, risponde ai requisiti di sicurezza dettati dalle recenti linee guida di Odontoiatria condivise con la Società Scientifica di Anestesia e Rianimazione. Esso si dedica a tutte le esigenze odontoiatriche, dalle semplici cure preventive e conservative alla chirurgia odontostomatologica più complessa, per tutti i pazienti critici affetti da gravi disabilità“.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.