Continua incessante l’attività preventiva e repressiva della Compagnia Carabinieri di Agropoli, agli ordini del Capitano Giulio Presutti.

Tre sono stati, infatti, gli arresti per droga nella notte.

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato una 35enne e un 23enne per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.










Gli stessi sono stati notati sul lungomare Perotti di Santa Maria di Castellabate mentre si intrattenevano con una terza persona che, alla vista della pattuglia, si è dileguata tra la folla di turisti.

Raggiunti, i due giovani sono stati trovati in possesso di due stecche di hashish del peso di 2,8 grammi e di due dosi di cocaina dal peso di 1 grammo.

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno trovato sei stecche, un panetto di hashish dal peso complessivo di 73,3 grammi, e un coltello usato per il taglio della sostanza.

La sostanza stupefacente rinvenuta, del peso complessivo di 97,7 grammi,  è stata sequestrata.

Gli arrestati sono trattenuti presso le camere di sicurezza della Stazione di Castellabate in attesa del rito direttissimo.

A Capaccio Scalo, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 52enne marocchino, pregiudicato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Lo stesso, mentre si trovava in piazza Santini, alla vista della pattuglia, si è dato alla fuga, buttando a terra un involucro in plastica.

I militari, una volta raggiunto l’uomo e recuperato l’involucro, hanno accertato che all’interno dello stesso vi erano 13 stecche di hashish, debitamente confezionate, del peso complessivo di 32 grammi.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

L’arrestato si trova agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

– Filomena Chiappardo –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*