Il Comune di Castellabate ospita quest’anno nel salone d’onore del Castello dell’Abate il Premio internazionale di Poesia itinerante “Dal Tirreno allo Jonio” con il tema “Ulisse ed il viaggio degli inganni e della speranza”.

Un Premio promosso dalla Fondazione “Roberto Farina” Onlus di Roseto Capo Spulico, giunto alla V edizione e dedicato ad Omero, poeta sovrano. Un evento culturale d’eccezione, che si sposta da una parte all’altra della penisola e che quest’anno si terrà nelle sale espositive poste al primo piano del Castello dell’Abate, il 16 e 17 marzo.

Sabato 16 marzo alle ore 17 si svolgerà la cerimonia di premiazione dell’evento poetico, accompagnato da intermezzi musicali di arpa e di lira, mentre domenica 17 marzo, dalle ore 10 alle ore 12, si potrà visitare gratuitamente il museo malacologico della Fondazione, che vanta una vasta collezione di conchiglie provenienti da tutti i mari del mondo.

Saranno presenti alla cerimonia, oltre agli autori premiati, il presidente del Premio Giovanni Mulè, il presidente della Fondazione Antonio Farina e il presidente della Giuria, Dante Maffia candidato al Premio Nobel per la letteratura.

Siamo lieti di essere partner di un’iniziativa culturale di tale spessore, – dichiara l’assessore comunale alla Cultura, Luisa Maiuri – un premio che ad ogni tappa suggella nuove aperture culturali in giro per l’Italia e che per questa edizione decide di parlare di Ulisse nella terra mitologica della sirena Leucosia alla presenza di autori prestigiosi“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*