I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato un 29enne per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno sottoposto a controllo il giovane a Sala Consilina, già noto per violazioni in materia di stupefacenti.

Nel corso del controllo i militari si sono incuriositi notando sul suo fuoristrada la presenza di un terminale di scarico aggiuntivo alla normale marmitta, al cui interno i militari hanno scoperto un mazzo di chiavi.

Dopo ulteriori accertamenti nell’abitazione del 29enne, i Carabinieri sono riusciti ad aprire con le chiavi la porta del garage dove, all’interno dell’intercapedine di una porta blindata, hanno scoperto 60 grammi di marijuana.

Il 29enne è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sottoposto ai domiciliari presso la sua abitazione in attesa del rito direttissimo.

– Claudia Monaco –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*