Torna in libertà il manager televisivo Casimiro Lieto, finito ai domiciliari dopo un blitz della Guardia di Finanza di Salerno che ha portato in manette giudici tributari e imprenditori salernitani nell’ambito di una inchiesta sulle sentenze pilotate alla Commissione Tributaria di Salerno.

A revocare la misura cautelare è stato il Gip Piero Indinnimeo che ha accolto l’istanza avanzata dal legale dell’indagato, l’avvocato Giovanni Sofia.

Le sue condizioni di salute, come riporta “Il Mattino” infatti, lo rendono incompatibile con il regime cautelare.

Lieto, autore del programma di Rai2 “La domenica ventura” ma in passato anche de “La prova del cuoco” e “La vita in diretta“, è accusato di concorso in corruzione.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

18/10/2019 –Sentenze pilotate alla Commissione Tributaria di Salerno. Anche un autore Rai tra gli arrestati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*