Partirà mercoledì 2 novembre il viaggio che il Museo del Cognome di Padula, nella persona del suo fondatore e direttore Michele Cartusciello, intraprenderà alla volta del Brasile, un mese nelle città dove risiedono milioni di discendenti italiani, figli di quella massiccia ondata di emigrazione dall’Italia verso le Americhe avvenuta tra la fine del 1800 e la prima metà del 1900.

Si tratterà di un viaggio che includerà nel programma un ciclo di conferenze che si terranno in quattro città del Brasile: 5 novembre a San Paolo, 9 novembre a Rio de Janeiro, 19 novembre a Belo Horizonte e, come tappa finale, il 22 novembre a Porto Alegre.

Il tema principale sarà relativo alla Genealogia in Italia, tra ricerca, turismo genealogico e richiesta di cittadinanza.

Si parlerà dei vari aspetti della materia, di come sono cambiati oggi rispetto al passato, ma anche delle attività e dei progetti che il Museo del Cognome di Padula propone, tra i quali l’Ancestors Tour e il Fumetto Genealogico.

“Sarà un’occasione che darà modo di far conoscere non soltanto il lavoro che da quattro anni a questa parte si sta svolgendo in questo ambito – ha dichiarato il direttore Michele Cartuscielloma offrirà anche la possibilità a coloro che risiedono all’estero, di avere, in futuro, dei punti di riferimento nei luoghi d’origine dei propri antenati”.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.