C’è una nuova centenaria nel Potentino, terra che si conferma sempre più di longevità.

Si tratta della signora Lucia Ceccia di Muro Lucano che ha compiuto 100 anni. Nata a Muro Lucano il 29 febbraio 1920, è stata festeggiata dai familiari e conoscenti in un locale murese.

Una giornata ricca di emozioni e di ricordi per la centenaria murese, accolta dai familiari e dall’amore dei suoi cinque figli, al suo fianco da sempre. A far visita alla signora Lucia durante i festeggiamenti anche il sindaco Giovanni Setaro che ha portato gli auguri dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità murese.

“È un onore – ha dichiarato il sindaco Setaro – essere testimone di un evento così importante per nonna Lucia, per i figli e per tutta la comunità murese. Nonna Lucia è la testimonianza che viviamo in un ambiente ancora sano. Ancora auguri”.

Gli anziani per le piccole comunità come Muro Lucano rappresentano un prezioso patrimonio di tradizioni e di valori e custodiscono e tramandano la memoria storica e le radici.

Il segreto della longevità per la signora Lucia è quello di aver sempre condotto una vita semplice fatta di lavoro per la famiglia oltre a tanti sacrifici e mangiando sano e genuino.

Non è mancata quando è stata chiamata al taglio della torta, accerchiata dal calore dei suoi familiari. In particolare, Muro Lucano è uno dei paesi più longevi della Basilicata grazie alla signora Mariuccia Cerone che lo scorso Natale ha spento le 106 candeline.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*