I Carabinieri della Stazione di Salerno Mercatello hanno arrestato un 46enne, già protagonista di atti persecutori nel passato, per corruzione di minori.

L’attività di indagine dei militari ha riguardato due episodi di particolare gravità.

Il 12 agosto scorso l’uomo ha mostrato i genitali ad un bambino di 10 anni su Lungomare Colombo; il 25 ottobre, invece, all’interno del Parco del Mercatello, si è posto dinanzi a un minore di 6 anni toccandosi i genitali.

I Carabinieri della Stazione di Mercatello hanno pertanto dato corso ad una serie di attività per identificare l’uomo. Si tratta del 46enne salernitano C.L.

L’uomo si trova in regime di arresti domiciliari.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*