Fa salire in auto un 17enne a Montesano Scalo e, dopo essersi abbassato i pantaloni, gli chiede di masturbarlo. Per questo motivo un uomo del posto, di circa 40 anni, è stato arrestato per atti sessuali ai danni di un minore.

Tutto è iniziato da una denuncia presentata dal giovane ai Carabinieri della Stazione di Buonabitacolo. Il 17enne ha raccontato ai militari di essere stato vittima di un episodio sgradevole. L’arrestato, infatti, dopo aver fatto salire il ragazzino sulla sua auto, avrebbe abbassato i pantaloni tirando fuori i genitali. A quel punto avrebbe chiesto al minorenne di masturbarlo. In seguito lo avrebbe anche minacciato affinchè non raccontasse quanto accaduto. Per intimorirlo, in un secondo momento, lo avrebbe addirittura investito mentre la sua vittima si trovava in sella ad uno scooter.

Ma il 17enne non si è lasciato scoraggiare e ha raccontato tutto ai militari dell’Arma sporgendo denuncia. In seguito l’uomo avrebbe iniziato a minacciarlo e perseguitarlo. Fin quando non è scattato l’arresto grazie all’attività investigativa dei Carabinieri.

L’uomo si trova ora ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Chiara Di Miele –

2 Commenti

  1. Antonella says:

    Spero che la giustizia italiana tuteli l’incolumità del ragazzo lasciandolo marcire in galera.

  2. Antonello says:

    Ai domiciliari? Ma devono metterlo in cella e buttare la chiave

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*