Il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, S.E. Mons. Antonio De Luca, in questi giorni si trova in visita al Cardinale Joseph William Tobin, Arcivescovo di Newark, negli Stati Uniti.

Il Cardinale Redentorista è impegnato a favore degli ispani e di quanti, a causa di un’immigrazione forzata, oggi vivono nel territorio della sua Arcidiocesi, ma che sempre più spesso vedono dileguarsi questa possibilità a causa di una politica restrittiva i cui risultati ricadono sui più poveri ed emarginati. Sono note le posizioni pastorali e sociali del Cardinale Tobin, già Superiore Generale dei Missionari Redentoristi, che continua così la sua missione in favore dei più abbandonati.

Monsignor De Luca ha incontrato anche la comunità dei nostri connazionali nella parrocchia Holy Family, nell’Arcidiocesi di Newark.

E’ stata particolarmente suggestiva la visita al Santuario di San Giovanni Nepomuceno Neumman (1811 – 1860), Redentorista e Vescovo di Philadelphia che spese la vita per l’accoglienza e l’integrazione dei migranti che arrivavano dall’Europa. Oggi giunge al Santuario un flusso quotidiano di pellegrini che chiedono il ministero della riconciliazione ed invocano il Santo Pastore delle popolazioni migranti dell’800.

L’attualità e l’urgenza di questa dimensione apostolica è particolarmente necessaria nel contesto in cui viviamo e l’incontro con tanti connazionali ha permesso al Vescovo De Luca di rivivere la gioia delle comuni appartenenze e la sfida di una rinnovata solidarietà.

– Chiara Di Miele –

   


Un commento

  1. fino in america per gli abbandonati? anche nella sua (sic) teggiano ci sono…basta guardarsi attorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.