La Provincia di Salerno sta proseguendo i “Lavori urgenti di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti e movimenti franosi sulla S.P. 17 tra Acquavena e San Giovanni a Piro – Interventi urgenti di protezione civile”.

L’intervento è finanziato per un importo complessivo di 500mila euro , a valere su Fondi POR CAMPANIA FESR 2014/2020 – Obiettivo Specifico 5.1 “Riduzione del rischio idrogeologico e di erosione costiera” – Azione 5.1.1 “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera” ed è stato consegnato alla ditta affidataria il 5 febbraio scorso.

L’oggetto dei lavori – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianeseconsiste nella realizzazione, su di un sito, di una paratia di pali a valle della sede stradale più opere accessorie, già ormai concluse come opere strutturali. Mentre sul secondo sito, sempre nei pressi dell’abitato di Acquavena, è in corso di realizzazione un sistema di opere di drenaggio, a monte della strada, opere di canalizzazione lungo la sede stradale con il rifacimento del tombino stradale e canalizzazione delle acque verso il recapito finale. Anche in questo secondo sito, dopo i lavori descritti, sarà realizzata la sistemazione completa del piano viabile“.

L’intervento è coordinato dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, supportato dal consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno.

Grazie ai finanziamenti della Regione Campania – afferma Strianese -, riusciamo a migliorare la sicurezza della nostra rete viaria. Inoltre, ogni cantiere aperto, ci permette anche di promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori, in un momento particolarmente delicato come questo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*