E’ un giorno di dolore per la Stazione Carabinieri di Buonabitacolo e per l’intera Compagnia di Sala Consilina. Una grave malattia ha strappato alla vita l’Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo, 35enne originario di Chiaromonte, in provincia di Potenza.

Il giovane militare dal 2015 era in servizio presso la Stazione di Buonabitacolo guidata dal Maresciallo Gianni Mirabello. Lascia tra i colleghi e i suoi superiori un vuoto incolmabile e soprattutto una sentita sofferenza.

Dalla Compagnia di Sala Consilina giunge il messaggio di cordoglio espresso dal Capitano Paolo Cristinziano. “In questo momento così doloroso – afferma – la mia vicinanza va ai familiari dell’Appuntato Scelto Ferraiuolo, ai suoi colleghi e al Maresciallo Mirabello. Era un ragazzo straordinario, professionalmente brillante. L’Arma ha perso un valido uomo“.

Una notizia che ci ha sconvolto– dichiara il sindaco di Buonabitacolo, Giancarlo GuercioL’Appuntato Ferraiuolo era conosciuto da tutti per la sua carica umana e disponibilità immensa. Io e l’Amministrazione comunale ci stringiamo alla Stazione e alla Compagnia dei Carabinieri in questo triste giorno“.

– Chiara Di Miele –

5 Commenti

  1. Sentite Condoglianze a tutta la sua famiglia e all’Arma dei Carabinieri. Che Dio lo accolga nel Regno dei Cieli e R.I.P Anen

  2. Sentite condoglianze alla famiglia e a tutti i colleghi d’Italia.

  3. MARIO SENATORE says:

    Quando muore un Carabiniere, scompare un pezzo del Paese e ciascun Italiano ne avverte la perdita come se si trattasse di un amico , se non addirittura di un parente.
    Ciò per la Sua presenza discreta e rassicurante, per la Sua professionalità e generosità, per il Suo coraggio, la Sua fedeltà alle Istituzioni.
    Sono addolorato della morte di questo giovane Servitore dello Stato, che operava a pochi chilometri dalla mia casa nativa. Mi stringo alla Famiglia e prego con Essa. Porgo altresì la mia solidarietà ai Colleghi ed ai Superiori del giovane Luca Ferraiuolo.

  4. Condoglianze alla famiglia mi dispiace molto

  5. Lucia Abitante says:

    Condoglianze all Arma e alla famiglia…

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*