Lotta alle truffe online in provincia di Potenza. Denunciati 3 uomini a Bella e 2 a Viggiano

























I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza hanno effettuato una mirata attività di controllo del territorio finalizzata a tutelare le fasce deboli, soprattutto giovanissimi ed anziani, spesso vittime, attraverso artifici e raggiri, del reato di truffa.

In tale ambito, i Carabinieri della Stazione di Viggiano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 25enne, un 46enne e un 51enne della provincia di Napoli per indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e pagamento in concorso.







Le indagini, avviate dai militari a seguito di una denuncia sporta da una cittadina che ha subito una truffa, hanno consentito ai Carabinieri di scoprire che i tre uomini avevano effettuato una serie di acquisti online per un importo di 750 euro con una carta di credito clonata, intestata alla denunciante.

I Carabinieri della Stazione di Bella, invece, hanno identificato gli autori di una truffa telematica a danno di un cittadino che aveva tentato di acquistare una consolle per videogiochi su un noto sito di compravendita online.

I truffatori, un 31enne e un 44enne della provincia di Foggia, che sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, dopo avere pubblicato l’annuncio, hanno indotto la vittima ad accreditare su una carta prepagata 100 euro, senza però inviare l’oggetto acquistato.

– Miriam Mangieri































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*