Seconda uscita amichevole per lo Sporting Sala Consilina che dopo il test match con il Potenza di serie B ha alzato l’asticella affrontando la Feldi Eboli di A1 nel palcoscenico del Palasele.

E con una settimana in più di lavoro nelle gambe i ragazzi del tecnico Cafù hanno mostrato chiari segnali di progresso giocando alla pari con uno dei team più accreditati nella massima categoria del futsal nazionale.

Soddisfatto il patron Giuseppe Detta che ha sottolineato come il lavoro del trainer brasiliano stia cominciando a dare i suoi frutti: “Rispetto al test con il Potenza ho notato che i ragazzi stanno entrando nell’ottica del gioco che vuole proporre Cafù e la prova offerta ne è la conferma al di là del risultato di parità che conta poco, sono davvero soddisfatto della prova fornita dalla squadra che a tratti ha messo sotto la Feldi. Questo mi lascia ben sperare”. Per la cronaca il test è finito 3-3.

Lo Sporting Sala Consilina è partito di slancio e con Zancanaro, sicuramente una prestazione autorevole la sua, si è portato in avanti, poi è arrivato il pareggio della Feldi e la prima frazione si è chiusa sull’1-1.

Nella ripresa ancora avanti la formazione gialloverde salese con la marcatura di Egea prima di subire la rimonta degli ebolitani che si sono portati sul 3-2 ma nella parte conclusiva un bel diagonale di Moares fissa il punteggio sul definitivo 3-3. Per lo Sporting Sala da segnalare anche due pali colpiti.

A seguire il match giocato a porte chiuse era presente anche Pasquale Lamura, main sponsor del club con il Private Label della DFL “Colorea” il quale ha apprezzato la prestazione della squadra: Una prova che va a valorizzare il lavoro che sta svolgendo Cafù su un campo come il Palasele con dimensioni regolamentari che esalta le qualità tecniche dei nostri atleti e considerando che il team in buona parte è stato rinnovato ho notato che si è già raggiunta una buona intesa con apprezzabili giocate al cospetto di una squadra che da anni frequenta la serie A1. Voglio fare un plauso a Zancanaro che ha chiuso bene in difesa e a Moares, tra l’altro autori anche di due reti”.

Poi Pasquale Lamura ha ricordato che entro fine mese ci sarà nella sala convegni della DFL la presentazione ufficiale della squadra unitamente al nuovo logo “Colorea” che comparirà sulle maglie del club gialloverde per l’intera stagione di A2.

Intanto sabato 26 settembre è in programma il terzo test amichevole: questa volta si ritorna sul campo amico del PalaCappuccini e avversaria sarà l’Alma Salerno. Il match sarà proposto in diretta streaming sulla pagina Facebook dello Sporting Sala Consilina c5 a partire dalle ore 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano