2 thoughts on “Lo psicoterapeuta Morelli a “Mattino 5”: “No psicologi in oncologia”. Insorge l’Ordine della Basilicata

  1. Infatti. Raffaele non ha mai avuto peli sulla lingua e quindi chi parla in questo modo, pur legittimamente, prima dovrebbe sapere con chi sta parlando. In questo caso credo di avere qualche titolo, che non ricorderò qui, per sintetizzarlo. La battaglia, se così si può dire, di RIZA è sempre stata rivolta contro la Medicina che oggi ha totalmente abiurato le proprie origini. Infatti la rivista cardine dell’Istituto si chiamava RIZA Psicosomatica , organo ufficiale dell’Istituto di Medicina Psicosomatica RIZA, via Anelli Milano. Ho letto dell’intervento di Morelli…..con la vecchiaia si esce allo scoperto. Ora comprendo. Il progetto originario di RIZA. Si rivolgeva ai medici ma si sono dovuti arrendere al fatto che siamo stati noi Psicologi a rimpinguare la loro credibilità. I medici non li hanno mai sopportati, abbandonavano dopo 2 moduli. Infatti l’organigramma dell’Istituto, nei ruoli apicali, è rimasto pressoché lo stesso. Hanno poi tentato con la Naturopatia ma anche lì i medici non se li sono filati, sono arrivate frotte di donne con ogni tipo di qualifica ma di medici zero, nulla, nada. Nei 2 anni da Tutor del Corso a Bologna (ogni annualità aveva 150 iscritti…..) ne avrò visti si e no una decina. La crociata di Morelli contro lo psicologismo della “storia personale” (motivo della sua ormai abituale sparata contro certa Psicologia) in parte la condivido ma non diverrà mai un dato acquisito né per gli Psicologi né peri Medici. Si campa troppo bene al riparo dell’Io; infatti la divisione con l’ANEB di Frigoli (che scriveva sulla rivista e svolgeva moduli didattici all’interno della Scuola di Psicoterapia) avvenne proprio su questa base: fare a meno o no dell’IO? Vabbé, è storia. I Medici di cui parla non esistono più da tempo e laddove esistano si autoesiliano nei loro studi, emarginati dal sapere “ufficiale” delle riviste scientifiche e dalle istituzioni. Quindi, in sintesi, l’accusa di Raffaele è proprio rivolta ai Medici e quel “sono ottimi psicoterapeuti” andrebbe letta con il condizionale. La divisione avvenuta storicamente con la specializzazione del Medico per la parte somatica e dello Psicologo per quella Psicologica non è mai stata digerita dall’Istituto e dai Medici che l’hanno fondato. Ma è una battaglia persa. La Medicina Psicosomatica , se mai è stata, non si p mai chiamata così e si chiamava semplicemente MEDICINA. Sono tempi andati. Torneranno?…………Mah

    Mario Bianchini
    Psicologo, Psicoterapeuta, Naturopata FINR-RIZA

  2. Chiedo scusa alle Dott.esse dotte: Il Dott. Raffaele Morelli è Psichiatra e psicoterapeuta direttore dell’istituto RIZA. Non si capisce il perché di tanta polemica.

Comments are closed.