https://c2.staticflickr.com/6/5657/30474533410_8366b92bea_o.jpgE’ il Vallo di Diano, in questi ultimi mesi, il vero protagonista in Regione Campania. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. E’ di pochi giorni la notizia che il Gal Vallo di Diano è il primo progetto finanziato in Regione.

Un risultato a dir poco strepitoso che va ad aggiungersi ad altri come l’approvazione del Progetto “Area Interna Vallo di Diano”, alla istituzione del Distretto turistico, alla difesa dell’ospedale di Polla che sembrava, invece, destinato pressochè inesorabilmente allo smantellamento. Una progettualità territoriale che permetterà a tutti e 15 i comuni del Vallo di Diano prospettive concrete di sviluppo.

Il Vallo di Diano, dopo la morte dell’assessore regionale Gerardo Ritorto avvenuta agli inizi degli anni ’80, ritorna, per fortuna, a rivedere la luce.  Anche a detta degli amministratori del comprensorio, mai come ora il Vallo di Diano si sente parte importante della Regione Campania.

– redazione –


 

3 Commenti

  1. era ora, continua così e non ascoltare i lamenti dei napoletani e affini, da sempre sperperano denaro e risorse e sembra che tutto gli sia dovuto.

  2. Davide Orlando says:

    Bravo assessore Corrado Matera, si vede che ci tieni al nostro Vallo di Diano, continua cosi’.

  3. Dall’articolo francamente non riesco a capire cosa e’ stato fatto concretamente per il Vallo di Diano. Ha dire il vero e’ ancora presto per valutare l’operato deĺl’assessore, speriamo bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.