I consiglieri regionali Corrado Matera e Tommaso Pellegrino intervengono con soddisfazione dopo la notizia che presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla saranno installate le apparecchiature necessarie per la processazione dei tamponi molecolari.

“Al fine di poter garantire al Sud della provincia di Salerno – spiegano in una nota congiunta – una migliore e più veloce assistenza alla comunità, abbiamo chiesto al Presidente De Luca di far assegnare all’ospedale di Polla ‘Luigi Curto’ la macchina per processare i tamponi molecolari Sars Cov 2. Nei prossimi giorni l’ospedale di Polla sarà provvisto di tale macchina che potrà processare fino 1000 tamponi al giorno rendendo autonomo il territorio del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro”.

Grazie anche al coordinamento dell’Istituto Zooprofilattico sarà garantita una maggiore velocità di refertazione dei tamponi.

“Ringraziamo – concludono i due consiglieri valdianesi – il Presidente De Luca per quanto sta facendo nel contrastare l’emergenza Covid”.

– Claudia Monaco –


  • Articolo correlato:

27/11/2020 –Emergenza sanitaria. De Luca annuncia:”All’ospedale di Polla il laboratorio per i tamponi molecolari”

3 Commenti

  1. Antonio Cantelmi says:

    Meno male che almeno in regione siamo ben rapprentati

  2. I due. Consiglieri: riprendono quello detto dal Presidente De Luca.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*