Si è conclusa la decima edizione dello YED (Yellow Expo Days), la fiera dedicata alle novità del mondo del serramento e che riserva un bilancio più che positivo per la Pinto srl di Polla.

Lo Yed, la fiera per i professionisti del serramento in alluminio, ferro, legno e pvc, giunta alla decima edizione, è aperta a tutti gli attori del comparto ed ha messo in relazione chi produce, commercializza o installa serramenti da una parte e fornitori di ferramenta e accessoristica dall’altra. Centinaia le presenze registrate durante la manifestazione presso lo stand della Pinto dove sono state esposte tutte le novità introdotte dall’azienda del Vallo di Diano.

All’interno dello stand vicentino, infatti, sono state presentate le già note soluzioni innovative firmate “Pinto” che hanno rivoluzionato il mercato delle schermature solari e dei sistemi oscuranti.

In un periodo in cui si parla di bonus edilizi, rincari energetici e sostenibilità, i benefici derivanti dagli avvolgibili “Pinto” rispondono alle moderne esigenze abitative. I sistemi oscuranti prodotti dall’azienda valdianese con sede a Polla e Polesine Zibello offrono notevoli vantaggi per il risparmio energetico e l’isolamento termico delle abitazioni ma non solo. Questo tipo di tapparelle permettono anche una riduzione dell’emissione di sostanze inquinanti a beneficio dell’ambiente. La sostenibilità infatti, tema sempre più importante in tutti i settori produttivi e distributivi, è stata al centro della tre giorni sia in termini di trasporti che di stand espositivi.

Ciliegina sulla torta infine lo “Yed Award”: Arialuce, una delle innovazioni più esclusive nel mercato degli avvolgibili, si è aggiudicato il premio come “Miglior prodotto finito”.

Il prestigioso riconoscimento, infatti, premia l’impegno delle aziende espositrici e l’innovazione dei prodotti proposti. Il concorso, nato nel 2019, attribuisce attraverso il giudizio di un’attenta e qualificata squadra di esperti del settore e dello staff organizzativo, la miglior coniugazione fra filosofia aziendale, presenza fieristica e sostenibilità.

Qui una giuria altamente qualificata e super partes composta da un docente, un architetto, un designer, un tecnico e dalla redazione di Nuova Finestra e Showroom Porte e Finestre ha assegnato il prestigioso riconoscimento.

“Arialuce è il successo di squadra che ci rende protagonisti e unici nel panorama mondiale degli oscuranti”, afferma il direttore commerciale Angelo Pinto, presente alla cerimonia di premiazione a Vicenza.

“Felicissimi per aver ricevuto lo Yed Award che premia l’impegno e la passione che tutti noi mettiamo in campo quotidianamente nel nostro lavoro – aggiunge l’amministratore Nicola Pinto Motivo di orgoglio per fare sempre meglio. Siamo una realtà che da anni sviluppa un processo di know how, fatto di conoscenze e abilità operative necessarie per svolgere determinate attività all’interno del nostro settore di appartenenza. Tutto questo si traduce in innovazione nel segno della tradizione e dell’affidabilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.