Paura qualche giorno fa in Piazza San Vito a Buccino dove un giovane del posto si aggirava armato di coltello da cucina con una lama di 20 centimetri, minacciando i passanti e diverse persone sedute al bar.

Dopo le segnalazioni dei cittadini, i Carabinieri della locale Stazione, agli ordini del Maresciallo Gaetano D’Ambrosio, sono prontamente intervenuti sul posto cercando di fermare il ragazzo. Il giovane però alla vista dei militari ha nascosto l’arma sotto la maglia opponendo anche resistenza. Da qui è nata una colluttazione e, nel tentativo di disarmarlo, due carabinieri hanno riportato diverse ferite.

I militari sono riusciti ad immobilizzarlo, disarmarlo e a portarlo in Caserma dove è stato denunciato ed arrestato.

Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a Buccino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.