Lettera aperta della signora Oriana Del Corvo

A tutto il reparto della Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Mi chiamo Francesca e sono nata il 17 febbraio. Ho deciso con l’aiuto della mia mamma di scrivere queste poche righe per testimoniare, in un periodo in cui l’opinione pubblica tende a sottolineare solo gli aspetti negativi della sanità, che ci sono anche aspetti positivi.

Vorrei esprimere gratitudine a tutto il reparto, senza distinzione, nello svolgere il proprio lavoro con scrupolosità e serietà. I medici, le ostetriche, le infermiere e tutti gli operatori lavorano con passione, dedizione e amore. Insolite qualità non scontate nella società di oggi.

Voglio rivolgere buona fortuna a tutto il personale nel reparto, che oltre a dedicarsi a tutti i futuri genitori, combatte per avere un futuro più sicuro sia per loro che per noi cittadini.

Abbiamo un gioiello in città, spero che queste semplici parole vi donino speranza e ottimismo per il futuro.

Grazie dalla piccola Francesca e da mamma e papà.

– Oriana Del Corvo –

2 Commenti

  1. Pulizia zero. Il reparto medicina generale andrebbe controllato sia per la monnezza che per il comportamento poco professionale di medici, sebbene uccel di bosco. Li conosco tutti, i reparti, la sporcizia è uguale, ma il personale buono, di solito. Che dire… siamo nelle loro mani, poche volte in quelle di Dio

  2. FRANCESCO DE LAURENTIIS says:

    Con estrema gioia e gratitudine accogliamo la nascita della piccola Francesca e ancor di più il Vostro giudizio che gratifica il nostro operato e l’ impegno che, noi operatori , profondiamo quotidianamente a garanzia di una corretta sanità per la nostra comunità.
    Abbiamo tanto bisogno della Vostra benevolenza e solidarietà (sperando che i nostri amministratori ascoltino e si applichino)per migliorare i servizi e le professionalità offerte; Vi assicuro che il nostro impegno per tutelare il benessere del Vallo è massimo e , anche in condizioni di precarietà di risorse umane e strumentali , lotteremo a sostegno della nostra comunità!!
    Con l ‘ auspicio che la nostra piccola Francesca e tutte le nuove generazioni possano vivere nel nostro territorio fieri della loro appartenenza e con un grado di benessere migliore , rinnovo gli auguri ed i ringraziamenti a nome di tutta l ‘ unità operativa
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*