Caso sospetto di Coronavirus a Cava de’ Tirreni. Un bimbo di 3 anni è stato, infatti, trasferito dall’ospedale “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” al “Cotugno” di Napoli.

Il bambino è stato portato al Pronto Soccorso dalla madre con la febbre molto alta e sintomi sospetti. Il personale medico ha così subito fatto scattare la procedura prevista per scongiurare l’eventuale diffusione del virus.

Il trasferimento si è reso necessario per eseguire il test e verificare le condizioni del piccolo, in applicazione del protocollo sancito dal Ministero della Salute per l’emergenza del Coronavirus.

 

AGGIORNAMENTO: l’esito del tampone è risultato negativo.

 

 

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*